Ultimi Post

Prima Amichevole Onions 2024 Grazie Teddy e Fondazione Gigi Tadei Grazie Colle verde Grazie Assicurazioni Generali

Ieri alla Cittadella dello sport del @meeting di Rimini grazie al Derthona Basket si è parlato di Baskin! Conferenza alle ore 16.00 e partita dimostrativa alle ore 19.00.

Una grande opportunità per spiegare con la presenza di Antonio Bodini (Associazione Baskin ODV), Marianna Bodini e Matteo Soragna intervistati da Claudio Arrigoni, cosa rende veramente inclusivo, e lasciarmelo dire così speciale, questo sport agonistico.

Integrazione e non ghettizzazione. Puntare sulle capacità e non sui limiti. Le regole si basano su quelle del basket ma sono mooolte di più e permettono a tutti i giocatori, con disabilità e non, di poter giocare insieme. 

Semplici accorgimenti, come ad esempio il divieto per i giocatori di ruolo 5, (che possono aver fatto parte di una squadra di basket e quindi conoscono bene le regole e sanno bene come muoversi in campo), di marcare i giocatori di ruolo “inferiore” come i 4 e 3 permettono al gioco di essere equo così come la possibilità per un giocatore che si sposta in carrozzina di tirare in un canestro più basso con una palla più piccola. Regole differenziate che prevedono per ogni giocatore il massimo sforzo possibile perché senza sfida non ci sarebbe divertimento.

Creare una squadra di Baskin significa integrare, includere, rendere accessibile, creare relazioni, e sì anche competere!!! Al termine della conferenza noi Onions siamo scesi in campo, come rappresentanti per l’Emilia Romagna, per una partita con una delegazione delle Marche, finita 62 a 55.

Ringraziamo tutta l’organizzazione, i giocatori, gli arbitri, per questa giornata ricca di emozioni e speriamo di poter diffondere sempre di più questo sport e i valori su cui si basa. 🏀

Grazie anche ad Alice Parma e Pamela Fussi sostenitrici del Baskin.

21/08/2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *